La tossina botulinica migliora gli esiti nel dolore pelvico cronico rispetto al placebo

I ricercatori degli Istituti Nazionali di Sanità (National Institutes of Health, NIH), Stati Uniti, affermano che la tossina botulinica (btx) potrebbe migliorare gli esiti nelle donne soggette a dolore pelvico cronico.