Funzioni anomale delle reti cerebrali sono collegate al declino cognitivo nell’apnea del sonno ostruttiva

Concetti da ricordare

  • I pazienti con apnea del sonno ostruttiva (Obstructive Sleep Apnea, OSA) presentano funzioni anomale delle reti nelle connessioni cerebrocerebellari, che sono associate ai parametri del sonno e alla cognizione.

Perché è importante

  • Sebbene studi precedenti condotti su pazienti con OSA abbiano riportato connettività funzionale anomala in varie regioni cerebrali, mancano ricerche mirate specificamente alla valutazione delle connessioni cerebrocerebellari.

  • I risultati di questo studio forniscono nuove informazioni sulla fisiopatologia dell’OSA e possono contribuire alla ricerca futura sui meccanismi dell’OSA e sul declino cognitivo associati a funzioni anomale delle reti cerebrali nei pazienti con tale condizione.