Un nuovo biomarcatore malattia-specifico per la diagnosi e il monitoraggio della variante semantica dell’afasia primaria progressiva

Concetti da ricordare

  • Il pattern correlato alla variante semantica dell’afasia primaria progressiva potrebbe rappresentare uno strumento diagnostico obiettivo.

Perché è importante

    La diagnosi e il monitoraggio della variante semantica dell’afasia primaria progressiva sono a tutt’oggi clinicamente problematici. Questo nuovo studio ha permesso di definire un pattern correlato alla variante semantica dell’afasia primaria progressiva utilizzando l’analisi dei componenti principali. I risultati suggeriscono che questo metodo semi-quantitativo potrebbe essere utilizzato come strumento obiettivo per la diagnosi e il monitoraggio della variante semantica dell’afasia primaria progressiva.