Un algoritmo basato su web recentemente validato classifica in modo accurato e rapido le crisi epilettiche per facilitare la selezione del farmaco

Concetti da ricordare

  • Un algoritmo di nuova concezione basato su sette semplici domande classifica accuratamente le crisi epilettiche nell’87% delle persone affette da epilessia e può essere utilizzato per la selezione dei farmaci anticonvulsivanti.

Perché è importante

    La diagnosi accurata e la classificazione delle crisi epilettiche è complessa e richiede competenze che possono essere difficili nella pratica clinica quotidiana. L’algoritmo basato sul web sviluppato e validato qui facilita la classificazione accurata dei tipi di crisi epilettiche ai fini della selezione del farmaco anticonvulsivante negli adolescenti e negli adulti. L’algoritmo di classificazione delle crisi epilettiche è facile da usare e viene generalmente completato in meno di 2 minuti; pertanto, il suo utilizzo dovrebbe facilitare la diagnosi e la gestione dell’epilessia in contesti con scarse risorse.