Una metanalisi di studi di associazione sull’intero genoma identifica un nuovo locus per l’età all’insorgenza nella malattia di Parkinson

Concetti da ricordare

  • Una metanalisi di studi di associazione sull’intero genoma a livello mondiale sull’età di insorgenza della malattia di Parkinson conferma l’importanza dei loci sul cromosoma 4.

Perché è importante

  • Vi è la necessità di caratterizzare i determinanti genetici dell’età di insorgenza della malattia di Parkinson, compresa la convalida dei loci SNCA e TMEM175 precedentemente identificati sul cromosoma 4.

  • Questa metanalisi in studi di associazione globali sull’intero genoma non solo convalida i loci precedentemente identificati, ma identifica anche un nuovo locus, BST1; una migliore comprensione dei determinanti genetici che modificano la progressione di malattia consentirà lo sviluppo di trattamenti per ritardare l’insorgenza della malattia di Parkinson.