Valutazione longitudinale delle caratteristiche cognitive funzionali predittive di malattia di Parkinson in una coorte di anziani

  • Circa un terzo dei pazienti con malattia di Parkinson (MP) presenta compromissione cognitiva lieve (Mild Cognitive Impairment, MCI) che può aumentare con la progressione di malattia. I metodi pratici per identificare la MCI nella MP nel corso delle attività quotidiane rimangono da chiarire.
  • Dopo aver seguito dei pazienti (n=34) con MP per 1 anno, le misure iniziali delle caratteristiche funzionali cognitive (FC) (7 item autoriportati dalla Scala unificata di valutazione della malattia di Parkinson [Unified Parkinson’s Disease Rating Scale]) sono risultati correlati alle misure finali delle caratteristiche FC. I modelli gerarchici di regressione statistica hanno inoltre indicato che la MCI al baseline, l’attenzione visiva e il cambio di compito e i punteggi della depressione erano predittori dei punteggi finali della Scala unificata di valutazione della malattia di Parkinson-FC.
  • Secondo gli autori, le caratteristiche FC possono essere utili per predire il declino cognitivo nei soggetti affetti da MP.